Skip to main content

20 e 21 Aprile 2024: Open Weekend sui Colli Bolognesi

banner openweekend 2024

Sabato 20 e Domenica 21 Aprile 2024 i Colli Bolognesi apriranno le porte ai visitatori con un ricco cartellone di iniziative culturali, enogastronomiche e di escursioni alla scoperta del territorio in occasione della quinta edizione dell’Open Weekend, frutto anche quest'anno di un percorso di collaborazione tra i volontari della Rete di Pro Loco “Reno Lavino Samoggia” e gli studenti e i docenti dell’indirizzo turistico dell’Istituto Tecnico Economico “Gaetano Salvemini” di Casalecchio di Reno.

Per l’intero weekend, nei Comuni di Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa, i visitatori potranno vivere quaranta esperienze - ad accesso libero e su prenotazione - organizzate nell’ambito del progetto didattico “Entriamo nel Turismo” che, da Dicembre ad oggi, ha coinvolto gli studenti delle classi 5°T e 5°S, i quali - grazie agli incontri formativi a cura della Rete di Proloco - hanno potuto conoscere le eccellenze del territorio e apprendere le principali fasi di realizzazione di un evento di promozione territoriale.

IL PROGRAMMA:

VENERDI' 19 APRILE - ANTEPRIMA

Venerdì 19 Aprile - Monte San Pietro
“Salutiamo Orione ed osserviamo la Luna”
Ore 21 - Osservatorio Astronomico Felsina

 Venerdì 19 aprile prima serata di apertura al pubblico nel 2024 dell'Osservatorio Felsina, Patrimonio astronomico UNESCO. Osservazione delle costellazioni primaverili e la Luna al telescopio, nell'ambito di Cosmica 2024-Festival di Astronomia. Ritrovo alle ore 21, via Varsellane, Montepastore di Monte San Pietro.

Non occorre prenotazione; sarà gradito un contributo volontario da parte dei soli visitatori adulti. Col patrocinio del Comune di Monte San Pietro e della Regione Emilia-Romagna.

Per informazioni: https://www.associazioneastrofilibolognesi.it/serate-pubbliche/

IN ENTRAMBE LE GIORNATE:

20 e 21 Aprile - Sasso Marconi
Marconi Days

I Marconi Days, la rassegna dedicata alla comunicazione con cui dal 2004 il Comune di Sasso Marconi, in collaborazione con partner istituzionali e sponsor privati, ricorda il suo più illustre concittadino, Guglielmo Marconi, tornano ad aprile con un'edizione speciale.

Quest'anno, infatti, i Marconi Days celebrano il 150° della nascita di Guglielmo Marconi (1874-2024) con un ricco programma di spettacoli, concerti, mostre, incontri e visite guidate, che per venti giorni animeranno le sale comunali e i luoghi marconiani del territorio.

Nell’ambito della rassegna, il 20 e 21 Aprile si svolgeranno i seguenti eventi:

  •  GIORNATE MARCONIANE A VILLA ACHILLINI - a cura di Proloco di Sasso Marconi
    Visite guidate a Villa Achillini e all'Oratorio di S. Apollonia, incontri culturali con deguistazione dei “GuglielMini” (i biscotti dedicati a Marconi, creati dalla chef stellata Aurora Mazzucchelli), mostra di antichi apparecchi radiofonici, presentazione della graphic novel “Guglielmo Marconi. Il ragazzo che fece parlare il mondo”, di Laura Tenorini e Mirka Ruggeri e omaggio musicale a Guglielmo Marconi, della soprano Paola Matarrese. A cura di Pro Loco Sasso Marconi, per maggiori informazioni e dettagli sulle modalità di prenotazione di eventi e visite guidate, consultare i volantini dedicati: programma 20 aprile e programma 21 aprile 
  • WEEK-END A CASA MARCONI: Visite guidate al Museo Marconi, laboratori ludico/scientifici per ragazzi a cura di Tecnoscienza, spettacolo teatrale “Marconi, doppia frequenza” (di Mario Giorgi, regia Angela Malfitano). A cura della Fondazione Marconi, info su https://fondazioneguglielmomarconi.it/
20 e 21 Aprile - Loc. Bazzano (Valsamoggia)
Caseifici aperti al Caseificio Bazzanese
Caseificio Bazzanese (Via Moretto scuole 7)

In occasione di “Caseifici aperti”, il Caseificio Bazzanese apre le proprie porte ai visitatori, che potranno così scoprire i segreti della produzione del Parmigiano Reggiano. Orari e modalità di svolgimento: Sabato 20 Aprile dalle 9:00 alle 18:30 apertura del negozio; al Sabato le visite guidate si svolgeranno dalle 9:30 alle 11:30 (ogni 30 minuti), e alle ore 12:00 si svolgerà l’apertura della forma, e le visite riprenderanno al pomeriggio dalle ore 14:00 fino alle 17:00 (ogni 30 minuti). Domenica le visite si svolgeranno solo alla mattina con gli stessi turni di sabato, con chiusura alle ore 14:00.

Info: 051/831659 - https://caseificiobazzanese.com/it/

20 e 21 Aprile - Loc. Savigno (Valsamoggia)
Escursioni a cavallo sulle colline della Valsamoggia
Centro Turismo equestre ranch Stella Alpina - Via Scardazzo

Escursioni a cavallo accompagnati dagli istruttori del Centro Turismo equestre ranch Stella Alpina. Sabato: dalle ore 11 alle ore 20, Domenica: dalle ore 8 alle ore 20. Info e prenotazioni telefonando direttamente al n. 349/5950843.

20 e 21 Aprile - Zola Predosa
Degustazioni alla Cantina “Terre Rosse Vallania”
Via Predosa 83

 Degustazioni su prenotazione dei vini aziendali. Info: https://vignetoterrerosse.com/degustazioni-ed-enoturismo/

20 e 21 Aprile - Loc. Castello di Serravalle (Valsamoggia)
Open weekend all’Agriturismo Cà Soave
Sabato a cena, Domenica a Pranzo - Agriturismo Cà Soave (Loc. Fagnano - Via Sant’Andrea 827)

In occasione di “Open Weekend”, l’agriturismo Cà Soave, situato lungo la piccola Cassia, propone tortelloni ripieni di ricotta e mortadella conditi con asparagi e dragoncello. All’interno dell’azienda agrituristica troverete un orto aromatico ricco di varietà di piante e fiori eduli, da qui la proposta di un piatto di stagione. Per questa occasione l’azienda predisporrà, per chi si presenta e ordinerà il piatto, una scontistica del 10% sul costo del pranzo. Info e prenotazioni: 051/6703302.

20 e 21 Aprile - Loc. Castello di Serravalle (Valsamoggia)
Visite e degustazioni alla Cantina La Marmocchia
Cantina La Marmocchia - Via Sant’Apollinare, 2785

In occasione di Open Weekend, Sabato e Domenica (Mattina ore 10.00 e pomeriggio ore 14.30) la Cantina La Marmocchia proporrà una visita alle vigne e alla cantina con degustazione di tre vini dei Colli Bolognesi accompagnati da prodotti locali (tigelle, salame di mora romagnola, un confronto tra Parmigiano Reggiano di un caseificio di pianura e di uno di montagna con stagionature di 24 e 36 mesi, formaggio e gelatina di vino e crescente. Durata dell’iniziativa: 2 ore. Quota di partecipazione: € 20.00. supplemento € 5.00: vino di una stramature con cantucci.  Per i bambini succo di frutta bio in abbinamento al cibo € 10.00. Possibilità di restare nel giardino ( panni , tavoli e sedie). Info e prenotazioni: 376/1511841.

20 e 21 Aprile - Casalecchio di Reno
Apertura del Museo Casa Nena
Museo Casa Nena - Via del Lavoro 46/A

Casa Museo NENA è un progetto nato con l’intento di riportare all’antico splendore il Palazzo di famiglia, condividendo con la comunità la bellezza di tanti mobili, quadri, ceramiche, arredi e memorie, collezionati con amore e gusto da diverse generazioni e conservati con grande cura. Visite guidate: Sabato ore: 16:00, 17:00, 18:00; Domenica ore: 10:00, 11:00, 12:00. 

Per informazioni: 351/5355800 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
20 e 21 Aprile - Zola Predosa
Open weekend! & Natale di Roma
Sabato (pranzo e cena) - Domenica (solo pranzo) - Accademia der Cacio e Pepe (Viale della Pace 7)

Nel Meraviglioso Territorio dei Colli Bolognesi, tra le tante bellissime risorse disponibili, ne abbiamo scelta una nello specifico, che grazie alle sue particolari peculiarità, si avvicina in modo assai convincente alla nostra Tipologia di Cucina:
Il Carciofo Tardivo Violetto di SAN LUCA!
La Sua particolare fragranza e croccantezza, ben si coniuga con le nostre Ricette a base di Carciofo! È per questa ragione che abbiamo dedicato interamente questa due giorni, ad una sorta di Gemellaggio tra le affinità presenti in questo Territorio delle Colline Bolognesi e le nostre risorse gastronomiche!
Ed infatti è grazie alle intriganti ricette che abbiamo ideato per questa bellissima manifestazione primaverile sui Colli Bolognesi, che siamo felici di dedicarci a preparare questa scoppiettante Degustazione presso :
L'Accademia der Cacio e Pepe. In Viale della Pace 7 a Zola Predosa!
Creando la due Giorni: 20/21 Aprile che come se non bastasse è anche concomitante come data, col NATALE DI ROMA!
L' Accademia der Cacio e Pepe a passeggio nel Fantastico Mondo dei Colli Bolognesi, incontra Il Carciofo Violetto di San Luca...... Grande Connubio!
Vi aspettiamo!!!

20 e 21 Aprile - Sasso Marconi
“Open Weekend” alla Fattoria Zivieri 
Fattoria Zivieri - Via Lagune 78 

Fattoria Zivieri aderirà ad Open Weekend con le seguenti proposte: 

CUCINA: in occasione di Open Weekend Colli Bolognesi verrà proposto il menu Tagliata al prezzo speciale di € 45,00 a persona, escluso il vino, per raccontare, valorizzare e far conoscere, in modo particolare, le filiere di carni e salumi dell’azienda. Scopri il menu proposto per le giornate, comprensivo di menu dedicato ai più piccoli con prezzo speciale in occasione di Open Weekend.

AZIENDA AGRICOLA . FATTORIA DIDATTICA: in occasione di Open Weekend Colli Bolognesi verrà proposta una passeggiata di circa 4 km, adatta a tutti i camminatori, alla scoperta della geologia e delle mutazioni territoriali del nostro Appennino, per identificare la flora e la fauna a seconda delle diverse stagioni, con la possibilità di ammirare gli animali al pascolo. Partenza ore 10.00 - durata ca 2 ore. Costo € 7,00 a persona compreso uno stuzzichino al termine della passeggiata I bambini sotto i 4 anni non pagano

Nel corso dei due giorni, inoltre, Fattorie Zivieri proporrà uno sconto di € 5,00 sulle attività Una giornata in Fattoria e Una giornata da Fattore, per dettagli clicca qui.

Prenotazione obbligatoria: +39 051 0181431 | prenotazioni@fattoriazivieri.it

Info: www.fattoriazivieri.it 

20 e 21 Aprile - Casalecchio di Reno
Piatti tradizionali e creativi da Sfoglia Rina
Sfoglia Rina (Via Marconi 70)

In occasione di “Open Weekend” da Sfoglia Rina a Casalecchio di Reno sarà possibile gustare, accanto ai piatti tradizionali, un ricco menù con primi stagionali e creativi come ad esempio:  Lasagne crema di piselli, sedano rapa al forno, mandorle, scorza limone (VEGAN); Lasagna, carciofi &pecorino sfoglia al pepe; Gnocchetti al tarassaco, spuma di ricotta al cedro candito e croccante di pane guttiau; Caramelle di polpettone e piselli, con piselli, fonduta di parmigiano al limone, pomodorini arrosto; Cappelletti neri di patate e porri, datterini gialli, fiori di acacia fritti, olio allo zenzero; Cordonetti al pepe ai due carciofi, crema di pecorino al limone; Risotto, piselli, timo, maggiorana, pancetta croccante; Tortellacci XL di fontina, burro al pino mugo, marzuoli al rosmarino, crumble al miele e camomilla, balsamico; Passatelli alla rapa rossa, crema di blue stilton, bietola al timo, arachidi salate; Gnocchi scavati di patate in crema di parmigiano, asparagi verdi e di bacon affumicato.

Info: 051/6135389 - https://www.sfogliarina.it/.

20 e 21 Aprile - Zola Predosa
Apertura Azienda Agricola “Dalla terra alla tavola” e Fattoria Didattica “C'era una Volta”
Via Matilde di Canossa 36, Loc. Ponte Ronca

L’Azienda agricola e fattoria didattica “Dalla terra alla tavola”, per entrambe le giornate proporrà le seguenti attività per bambini e famiglie: dalle ore 10.00: visita libera  agli Animali della Fattoria"; alle ore 15.00: laboratorio di Tagliatelle per Adulti e Bambini; dalle 10 alle 23: vendita e deliziosa degustazione di verdure dell'orto coltivate in azienda. dalle ore 17: aperitivo in fattoria al profumo di spaghetti aglio olio peperoncino. Info e prenotazioni: Marica 335/6954694

20 e 21 Aprile - Zola Predosa
Degustazioni alla Cantina Manaresi 
Via Bertoloni 14-16

Apertura per vendita diretta di vini in bottiglia dalle 10 alle 19 di entrambi i giorni. Wine tour e visite alla Cantina Manaresi su prenotazione al seguente link: https://www.manaresi.net/visite/

SABATO 20 APRILE:

20 Aprile - Loc. Crespellano (Valsamoggia)
Pic nic a Villa Nicolaj
Ore 10.00 - Villa Nicolaj

Visita guidata alla villa e pic nic nello stupendo parco. Villa Nicolaj (all'origine Turrini Rossi e già Masotti) è un disteso edificio settecentesco e neoclassico ristrutturato su un preesistente "castello" seicentesco.In essa soggiornò, nella notte fra il 6 e il 7 Maggio del 1799, il poeta Ugo Foscolo, di ritorno dai combattimenti di Romagna per la Repubblica Cisalpina, ospite degli amici Alessandro e Lucio Turrini Rossi. Max 30 persone. 

Quota: Visita guidata e picnic € 10 - CLICCA QUI PER PRENOTARE

20 Aprile - Valsamoggia e Monte San Pietro
Alla scoperta dei Santuari della Bazzanese e del Lavino con il Circuito dei Santuari
In mattinata

Tre appuntamenti, per una mattinata speciale, in tre diversi Santuari aperti e visitabili da tutti. A cura del “Circuito dei Santuari dell’Emilia Romagna”

Ore 9: Ritrovo al Santuario della Sabbionara a Bazzano, poco dopo il passaggio livello davanti alla Cantina Valsamoggia.
Il Santuario della Beata Vergine del Carmine, detto anche della Sabbionara, è un Santuario storico del territorio tra Bologna e Modena. Normalmente aperto solo di Domenica sarà aperto per noi eccezionalmente di sabato per poterlo visitare e scoprirne la storia.
Ore 10:30: Ritrovo presso il Santuario della Madonna di Passavia a Pragatto, Crespellano. All’ingresso di Crespellano, a pochi metri dalla Bazzanese, entrando da Pragatto vi è questa Chiesa dedicata alla Madonna di Passau (Passavia), in Germania.
Il Santuario chiuso durante l’anno è aperto durante l’avvento con una splendida mostra di presepi.
Solo per noi sarà aperto anche Sabato 21 con alcuni Rappresentanti della parrocchia che ci racconteranno la sua storia.
Ore 12:30_ Ritrovo presso la Chiesa Parrocchiale di Monte San Giovanni per ammirare l’esposizione dell’immagine della Madonna della Chiesuola, una delle immagini più antiche del Bolognese. L’immagine si trova nella Chiesa parrocchiale in quanto il Santuario, che dista qualche chilometro su una collina sopra la frazione di Oca è in grande decadimento. Ultime notizie danno speranze di una futura ristrutturazione ma per il momento risulta inagibile. In origine l’immagine a Maggio scendeva dal Santuario con una grande processione e risaliva la settimana dopo, esattamente come San Luca. Vieni esposta solo durante la festa di Maggio, quindi l’esposizione di Sabato 21 rappresenta quasi un evento storico.
 
La partecipazione è libera e gratuita.
Gli spostamenti sono autonomi e possibili con qualsiasi mezzo, anche se come Circuito Santuari dell’Emilia Romagna consigliano naturalmente l’uso della bicicletta.
 
20 Aprile - Valsamoggia
Tour in e-bike in Valsamoggia
Mec Bike - via Provinciale 151/a - Loc. Crespellano (Valsamoggia)

In occasione di “Open Weekend”, MEC BIKE di Crespellano (Valsamoggia), propone un tour in e-bike tra storia, cultura ed enogastronomia in Valsamoggia tra Crespellano, Bazzano e Monteveglio. Scopri il percorso

Durata: dalle 9.00 alle 16.30.
Quota di partecipazione: € 60, escluso il pranzo alla carta presso ristorante "I Mugnani" di Monteveglio.
Numero massimo: 12 persone.
Info e prenotazioni: 051/6751148.
 
20 Aprile - Casalecchio di Reno
Visita didattica all’apiario e al laboratorio di smielatura
Ore 10.30 - Agriturismo Parco della Chiusa di Casalecchio di Reno (via Panoramica 36)

L’alveare è uno scrigno di tesori favolosi: attraverso diverse attività, sia per adulti sia per bambini, i partecipanti potranno conoscere le api, la loro vita e come l’apicoltore se ne prende cura ogni giorno. In mieleria scopriranno la smielatura e i diversi tipi di miele prodotti nel Parco. Potranno infine conoscere come l’apicoltura all’interno del Parco della Chiusa sostiene le attività inclusive di COpAPS e protegge il nostro territorio. Al termine della visita, possibilità di picnic in Agriturismo con tigelle, affettati formaggi e miele. L'attività durerà 2 ore.

A cura di: COpAPS cooperativa agricola e sociale

Contributo richiesto per la visita didattica: adulti € 10,00, bambini: dai 5 ai 12 anni € 5,00; gratis  per i minori di 5 anni. Prenotazioni a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato 20 Aprile - Zola Predosa
Visita guidata a Palazzo Albergati
Ore 14.00 - Palazzo Albergati (Via Masini 46)

La villa di Zola Predosa, edificata su iniziativa del marchese Girolamo Albergati nella campagna zolese, costituisce uno degli episodi di maggiore importanza nella storia dell’architettura bolognese del Seicento. Cominciato poco prima del 1659 forse su progetto dell’architetto Gian Giacomo Monti che si avvalse dell’attiva partecipazione del suo colto committente. L’edificio era quasi completo alla morte di quest’ultimo, avvenuta nel 1698. Ingresso e Visita Guidata: € 10. In collaborazione con Associazione Ville Bolognesi".  

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: clicca qui...

20 Aprile - Sasso Marconi
Scopriamo il mondo del cavallo al Maneggio Grazia
Dalle 14.30 alle 16.30 - Maneggio Grazia - via Boschi 27 (nei pressi del ponte per Mongardino)

Il Maneggio Grazia, in occasione di "Open weekend Colli Bolognesi", proporrà un'attività di primo avvicinamento al mondo del cavallo: € 10 a persona. 

Info e prenotazioni:  Elisabetta Grazia 3391761158 - Anna Maria Grazia 3282282456

20 Aprile - Monte San Pietro
Visita guidata alla Conserva da neve di Amola di Montagna
Dalle ore 15 alle 17 - Conserva di Calderino (Via Lavino, 89/D)

La conserva o ghiacciaia, la “mamma del frigo”, è un ambiente sotterraneo, con il soffitto a volta, con un “oculo” centrale, attraverso il quale vi si immagazzinava la neve/ghiaccio durante l’inverno, per conservare, con la tecnica del freddo il cibo deperibile. La Conserva di Calderino era al servizio del borgo di case detto della Maremmana, fino a quando le trasformazioni della modernità non ne decretarono l’oblio. Ora si è arricchita di una mostra che illustra i risultati della prima ricerca specifica e sistematica avviata su questo affascinante e misterioso edificio, a partire dai catasti antichi, dai passaggi di proprietà, dall’osservazione dei dettagli delle murature e dei luoghi circostanti, dalle cartoline, dai
trattati e dalle perizie storiche. E’ la sede dell’Associazione La Conserva Circolo ARCI, che ne cura l’apertura.

Sono previsti 2 turni di visita: 15,00/15,45 - 16/16,45 con massimo 15 persone a turnoA cura di: Associazione La Conserva Circolo ARCI
Contributo richiesto: ingresso gratuito
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: CLICCA QUI...
Info e contatti: 375/ 7457180 - 339 7743183

Sabato 20 Aprile - Casalecchio di Reno
Visita ai Paraporti Scaletta, San Luca e Verocchio
Ore 15.00 - davanti al cancello in via Scaletta 1

Vi porteremo a scoprire un fabbricato molto particolare: la casa della “Scaletta”. Una piccola abitazione, costruita su un sentiero a cavallo tra fiume e canale, che nasconde al suo interno un particolare meccanismo idraulico, azionato un tempo durante l’inverno per frantumare i lastroni di ghiaccio potenzialmente dannosi per le ruote dei mulini. La casa, restaurata alla fine degli anni Duemila, ospita anche un raro esempio di antica cucina con il focolare, la cassetta per la cenere e i fornelli in muratura. Dal retro dell’edificio avremo poi accesso a un suggestivo camminamento che conduce ai Paraporti San Luca e Verocchio, scaricatori idraulici regolati da una paratoia, dei quali sono stati conservati gli antichi strumenti di manovra che oggi appaiono come preziosi gioielli artigianali del passato, con le loro viti senza fine intagliate completamente nel legno.

Quota: Contributo di € 8,00 a persona, € 4,00 per minori dai 6 ai 18 anni, gratuito per minori di 6 anni. Max 30 partecipanti.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA...CLICCA QUI

Sabato 20 Aprile 2024 – Valsamoggia (BO)
A spasso con gli Asini
Ritrovo ore 14.00 e partenza 14.30: Ritrovo presso l’Area Attrezzata di Acqua Salata, in via Rio Marzatore, Valsamoggia (Bo)
Google Map 44.45754050159271, 11.048889992877273
Termine escursione: h 17.30 circa con rientro al punto di partenza. Una gita a spasso con Omero e Caterina per osservare a ritmo d’asino la Natura che si risveglia ai primi caldi.
Difficoltà: escursionistico facile
Lunghezza: 7 km
Dislivello: +/- 250 m
Ore totali di cammino: 2.5h
Tipo percorso: ad anello
Costo: €10 – gratuito per minori accompagnati
 
 
Info: guida Federica Ragazzi
(+39) 338.4071117 (solo WA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
20 Aprile - Loc. Castello di Serravalle (Valsamoggia)
Visita guidata all'Ecomuseo della Collina e del vino
Ore 16.30 - Ecomuseo della Collina e del vino 

A cura dei ragazzi dell'ITE Salvemini. ingresso a offerta libera.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - CLICCA QUI...

20 Aprile - Loc. Castello di Serravalle (Valsamoggia)
Saperi&Sapori - Approfondimenti e degustazioni sul Parmigiano Reggiano
Ore 17.00 - Ecomuseo della Collina e del vino 

Il Parmigiano Reggiano: conoscerlo e degustarlo nelle sue diverse stagionature. Un viaggio affascinante dal prato al caseificio per conoscere il re del dei formaggi, con degustazione di Parmigiano Reggiano nelle sue diverse stagionature. Condurrà l’incontro Federica Badiali (geomorfologa, storica dell’alimentazione e giornalista). Evento gratuito con offerta libera – È obbligatoria la prenotazione
051836441 (tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

20 Aprile - Loc. Bazzano (Valsamoggia)
Archiviandando - Itinerari fra le carte
Ore 16.30 - Rocca dei Bentivoglio

PACE PER TUTTI! Bazzano prima e dopo la liberazione: ritagli di vita quotidiana | A cura di Aurelia Casagrande

In occasione dell’anniversario della liberazione di Bologna e dei comuni limitrofi da parte delle forze alleate, avvenuta il 21 aprile 1945, si propone un viaggio tra i documenti dell’Archivio storico comunale di Bazzano, che attestano aspetti della vita sociale, economica e politica del nostro territorio in uno dei momenti più concitati e drammatici della sua storia. Info e programma: https://www.frb.valsamoggia.bo.it/archivi/news/archiviandando-pace-per-tutti/

20 Aprile – Casalecchio di Reno
Musica al tramonto dalla collina di Tizzano
Partenza ore 18 – Ritrovo davanti alla stazione ferroviaria di via Ronzani a Casalecchio di Reno.

Ritorno ore 23 circa al punto di partenza (percorso “ad anello”). Camminando tra dolci rilievi e magnifici vigneti, andremo ad assistere al tramonto da uno dei punti panoramici più belli della collina bolognese, accompagnati dal suggestivo suono dei flauti dei Nativi d’America suonati da Oreste Filippi ( www.orestefilippi.com )

Lunghezza: 10 Km
Dislivello: +/- 200 m.
Difficoltà: Escursionismo medio
Ore totali di cammino: 3,30 h (escluse le soste ed i momenti musicali)
Costo € 15 - € 5 per i minorenni accompagnati
Info: guida Alessandro Conte
(+39) 328.4766980 (anche WA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nota: portare la torcia e qualcosa da mangiare per “cena al sacco” e ovviamente d’indossare scarponcini da montagna, portare acqua, zaino e vestiti adeguati.

20 Aprile - Monte San Pietro
Trekking "Le costellazioni primaverili"
Ore 19 - Agriturismo Casa Vallona (via De Nicola 10, Monte San Pietro – BO)

Orsa Maggiore, Bootes, Vergine, Leone: sono alcune delle grandi e suggestive costellazioni che punteggiano la volta celeste nei mesi di primavera. In questa semplice passeggiata dopo cena, avremo modo di osservare, ammirarle e scoprirne le principali caratteristiche e peculiarità, tanto da un punto di vista scientifico che mitologico.

A cura di Cooperativa Madreselva in collaborazione con Agriturismo Casa Vallona.

Info, programma e prenotazione: https://www.coopmadreselva.it/2024/04/01/le-costellazioni-primaverili-sabato-20-aprile/

20 Aprile - Loc. Oliveto (Valsamoggia)
Concerto del Kairos Guitar Quartet
Ore 20.30 - Oratorio S.M. delle Grazie (Oliveto)

Nell'ambito del progetto "Intorno alla Torre" si svolgerà una serata dedicata alla chitarra tra repertorio antico e contemporaneo. Iniziativa a supporto della raccolta fondi per il restauro della Torre Campanaria di Oliveto.

DOMENICA 21 APRILE:

21 Aprile - Valsamoggia
Magnalonga di Valsamoggia
Su più turni - partenza da piazza XV Agosto di Savigno
 
In occasione di “Open Weekend”, le 5 Proloco di Valsamoggia propongono una passeggiata alla scoperta di alcune cantine del territorio e delle loro specialità: un percorso di 6 tappe composto da colazione e degustazione di prodotti tipici locali e vini.
Turno delle ore 9.00: Prenota qui
Turno delle ore 9.30: Prenota qui
Turno delle ore 10.00: Prenota qui
Turno delle ore 10.30: Prenota qui
 
Dati: lunghezza 14,5 km
durata 6,5 h (6 tappe con soste da 20/30’ ognuna)
difficoltà T
dislivello 310 mt.
età bambini 10+
scarpe da trekking
 
21 Aprile - Loc. Savigno (Valsamoggia)
Trekking a Samoggia
Ritrovo alle ore 8:30 - Baracca Il Profumo dei tigli a Savigno

Sentiero ad anello con passaggio dal Santuario del Pruno di Samoggia e ritorno sempre a Savigno.  Contributo: € 3 di iscrizione.  A cura di “Circuito dei Santuari dell’Emilia Romagna”.

PRENOTA QUI…

Domenica 21 aprile 2024 – Zola Predosa
La valle del Rio Gessi: un tesoro da scoprire
Ritrovo h. 9:45 – Partenza escursione h. 10.00 - piazzale antistante la stazione FS di Zola Centro (Piazza della Repubblica – Zola Predosa), possibilità di raggiungere il punto di partenza in treno con la linea Bologna-Vignola.
 
Termine escursione h 16.30 circa con rientro al punto di partenza e possibilità di rientrare in treno. Andremo alla scoperta della piccola Valle dei Rio Gessi; uno dei geositi meno conosciuti del bolognese ma recentemente inserito tra i beni UNESCO “Carsismo nelle Evaporiti e Grotte dell’Appennino Settentrionale”. Un territorio in cui affiorano balconate di gesso che per secoli sono state sfruttate dai gessaroli. Saliremo sulle alture dove, nascosti tra una vegetazione rigogliosa, si trovano i pochi resti di antichi castelli di cui da secoli si è persa la memoria.
Difficoltà: escursionistico medio
Lunghezza: 13km
Dislivello: +/- 500m
Ore totali di cammino: 5.5h
Tipo percorso: andata-ritorno
Costo: €15 – gratuito per minori accompagnati
 
 
Solo per informazioni: guida Alessandro Vanich (+39) 329.1274520 (anche WA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
21 Aprile 2024 – Sasso Marconi
Anello di Monte Mario: sfumature di Primavera
Ritrovo ore 9.00 - Stazione dei treni di Sasso Marconi

Un trekking adatto a tutti. Partiremo dal piccolo borgo di Battedizzo per un'escursione panoramica di ricco interesse naturalistico, dove saliremo fino alla cima di Monte Mario affacciati sulla Valle del Setta, percorreremo un breve tratto della Via degli Dei ammirando i colori della Primavera e le sue fioriture.

Un'occasione per conoscere meglio alcuni scorci dei meravigliosi Colli Bolognesi.
Lunghezza: 7 Km.
Dislivello: 350 Mt.
Difficoltà: Escursionistico (facile)
Costo: € 10 a persona, € 5 i bambini sotto i 6 anni
 
Solo per informazioni: Guida Federica Tinti (+39) 348. 6965830 (anche WA) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domenica 21 Aprile - Monte San Pietro
Visita alla Collezione Nigelli
dalle 9 alle 13 - presso Az. Nifo - Via Giuseppe Venturi 3 Loc. San Martino in Casola
Dalla passione per la meccanica di Bruno Nigelli è nata la ricca Collezione che conserva e ricorda quello che è uno dei più grandi patrimoni della storia industriale della nostra regione: oltre un centinaio di motociclette, in molti casi esemplari unici, che raccontano la straordinaria epopea della Bologna motociclistica, che con i suoi 85 costruttori ha rappresentato una realtà unica al mondo. Visita libera nei nuovi spazi della Collezione.

Orari: dalle 9 alle 13 - 4 turni di visita (9-10, 10-11, 11-12, 12-13) - 20 persone per ogni ora.
Ingresso: gratuito - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - CLICCA QUI

Domenica 21 aprile 2024 – Casalecchio di Reno e Sasso Marconi
Seguendo il fiume Reno, lungo la Via degli Dei
Partenza ore 10 – Ritrovo all’angolo fra la via Bregoli e la via Panoramica, presso i pilastri dell’ingresso principale del Parco della Chiusa, nei pressi della chiesa di San Martino a Casalecchio di Reno. (raggiungibile con bus Tper n. 20)
Termine escursione ore 18,30 circa davanti alla stazione ferroviaria di via Ronzani a Casalecchio di Reno. Percorso di “assaggio” della celebre “Via degli Dei” (frequentato trekking che unisce Bologna a Firenze), privo di difficoltà tecniche che partendo da Casalecchio di Reno, ci porterà a risalire il corso del fiume Reno fino ad arrivare al suggestivo borgo medioevale di Palazzo de’ Rossi per poi tornare indietro, seguendo il tracciato della “Via della lana e della seta”, un altro frequentato Cammino che unisce Bologna a Prato.
Lunghezza: 14 Km
Dislivello: +/- 30 m.
Difficoltà: Escursionismo medio
Ore totali di cammino: 5,00 h (soste escluse)
Costo: € 15 – gratuito per i minorenni accompagnati
Nota: portare qualcosa da mangiare per “pranzo al sacco” e ovviamente d’indossare scarponcini da montagna, portare acqua, zaino e vestiti adeguati. 
Info: La Guida Alessandro Conte (+39) 328.4766980 (anche WA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

21 Aprile - Loc. Bazzano (Valsamoggia)
Visita guidata alla Rocca dei Bentivoglio e al Museo Archeologico “Crespellani”
Ore 10.30  - Rocca dei Bentivoglio

Visita guidata alla Rocca dei Bentivoglio e al Museo Archeologico “Crespellani” a cura degli studenti dell’indirizzo turistico dell’Istituto Salvemini. Massimo: 25 persone. Ingresso: € 2 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: CLICCA QUI...

21 Aprile - Loc. Castello di Serravalle (Valsamoggia)
Visite guidate all’Ecomuseo della Collina e del Vino
nei turni indicati - Borgo medievale di Castello di Serravalle (Via della Rocca 130)
 Visite guidate, gestite dai ragazzi dell’ITE Salvemini. Le visite si svolgeranno su tre turni: ore 10:30, ore 11:30 e ore 15:30. 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - CLICCA QUI

Massimo 20 persone a turno.
Ingresso offerta libera.
Alle ore 17.00: presentazione del libro “Il tempo del tuono - .L'ultima estate sull'Appennino” di Michele Rocchetta.
 
21 Aprile - Loc. Monteveglio (Valsamoggia)
Visita guidata all’Abbazia di Monteveglio
Ore 15.00 - ritrovo presso ingresso Abbazia di Monteveglio

Visita guidata all’Abbazia.  Contributo: € 5

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: CLICCA QUI

Domenica 21 aprile 2024 – Monte San Pietro (BO)
I Calanchi di San Michele
Ritrovo e partenza: presso il parcheggio della DataLogic (Via Lavino, 265, 40050 Monte San Pietro BO)
Ritrovo h. 14.00 – Partenza escursione h. 14.30
Termine escursione h 18.00 circa con rientro al punto di partenza.
Panorami e paesaggi bellissimi appaiono ai viandanti che osano camminare fra le colline di Monte San Pietro a poca distanza da Bologna. A stupire sono gli spettacolari calanchi di Monte San Michele, una visione che lascia senza fiato, un panorama che rivela la forza e la straordinaria potenza della natura.
Difficoltà: escursionistico medio
Lunghezza: 9 km
Dislivello: +/- 350m
Ore totali di camino: 2.5h
Tipo percorso: ad anello
Costo: €10 – gratuito per minori accompagnati
Info: guida Federica Ragazzi
(+39) 338.4071117 (solo WA) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
21 Aprile - Loc. Bazzano (Valsamoggia)
Domeniche al Castello 2024 - Laboratorio “Tra-ma-teriali e… figure”
Ore 16 - Rocca dei Bentivoglio

Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni.

Cosa vedi in quel pezzetto di plastica? Forse c’è un’immagine che si nasconde in quel frammento di pizzo… Sperimentando con textures e trame, creeremo un libretto tattile che possa esprimere al meglio la nostra visione creativa. Accoglienza dalle ore 16:00, inizio laboratorio ore 16:30. Durata del laboratorio 1 ora e 30 minuti (circa)

Prenotazione obbligatoria: 051 836441 tutti i giorni dalle 10 alle 13 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

Le prenotazioni aprono una settimana prima della data del laboratorio. Compreso nel biglietto del museo sarà possibile visitare, oltre al Museo Archeologico anche la Mostra di Erio Carnevali, Clessidra

21 Aprile - Casalecchio di Reno
Trekking Signora libertà
Ore 17 - all’ingresso del Parco della Chiusa presso la Chiesa di San Martino

21 aprile 1945: alle prime luci della mattina di esattamente 79 anni fa avviene l’ingresso a Bologna delle truppe alleate di liberazione, decretando così il termine della seconda guerra mondiale per il capoluogo emiliano. Dopo diversi anni di distruzioni, violenze, morti e sofferenze, si apre quindi una nuova stagione di libertà, costruzione e speranza. Ripercorriamo quegli eventi così importanti per la nostra recente storia nazionale in questa camminata collinare serale; andremo ad osservare il quieto tramonto del sole da una posizione molto panoramica, verso la valle del fiume Reno. Così, accompagnati da letture di poesie e racconti, riflessioni e testimonianze, rimembriamo e manteniamo viva memoria di quanto accaduto, per valorizzare ancora di più la preziosità della vita che abbiamo ricevuto in dono-e che ci scorre nelle vene.

A cura di Cooperativa Madreselva.

Info e prenotazioni: https://www.coopmadreselva.it/2024/03/12/escursioni-colli-signora-liberta-domenica-21-aprile/

21 Aprile - Loc. Castello di Serravalle (Valsamoggia)
Presentazione del libro "Il Tempo del tuono" 
Ore 17.00 - Borgo medievale di Castello di Serravalle (Via della Rocca 130)

Presentazione del libro il Tempo del Tuono (Damster, 2022) con l’autore Michele Rocchetta.

Primi mesi del ’44. Anna e Matteo, due adolescenti della piccola borghesia bolognese, si trovano a dover sfollare presso un’anziana coppia di montanari nel medio Appennino per sfuggire ai bombardamenti alleati e ai reclutatori di Salò. Dopo il primo smarrimento dovuto all’essere catapultati dal mondo cittadino alla vita dell’Appennino, impareranno a conoscere la montagna, i boschi e la magia che li avvolge, in un tempo sospeso nel quale la guerra sembra un evento lontano. La Storia, però, non si ferma e i due ragazzi, precipitati nel dramma, impareranno che la vita è fatta soprattutto di piccole buone azioni compiute da persone semplici… E da un pizzico di magia.

  • Visite: 7389